Blog

Post recenti

Il volontariato a Ripa

Mi chiamo Antonino Cuni, ho 43 anni e da circa 3 anni frequento il convento di San Francesco a Ripa.

Cos’è per me RiPa?...cos’è il servizio di volontariato a RiPa?

Per me l’esperienza del progetto Ripa è far parte di una famiglia multiforme per colore, lingua, religione, cultura, alimentazione e, grazie alle persone coinvolte (ospiti del convento, frati e volontari), ho potuto conoscere ed abbracciare ciò che secondo me unisce e riempie di gioia il cuore: il calore umano.

Svolgere il servizio di volontariato a RiPa è un prestare gratuitamente parte del proprio tempo per dare una mano in tutto ciò che riguarda la cucina, ma può liberamente diventare anche l’occasione per incontrare le persone che da molti anni vediamo spesso in televisione e che, comunemente, chiamiamo migranti.

Da questi incontri, in questi anni di servizio, ho visto iniziare tantissime amicizie, quelle “vere” in cui l’adesione è la semplice voglia di stare insieme, dalla pizza al cinema fino a trascorrere le vacanze di agosto insieme sulle dolomiti (vedi foto).

Sono venuto a Ripa per fare volontariato e ho trovato la mia famiglia allargata!!!

Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.

VIENI A TROVARCI O CONTATTACI

  • Bianco Instagram Icona
  • Facebook - White Circle

Progetto d'accoglienza Ripa dei Settesoli

Frati Minori Lazio Onlus

Convento San Francesco a Ripa

Piazza San Francesco d'Assisi, 88

00153 Roma

Tel. 06 5819020 - 327 17 90 333

ripadeisettesoli@gmail.com

 

 

© 2019 Ripa dei Settesoli