Blog

Post recenti

Solidarietà al popolo curdo

Rodin è stato un ospite del progetto Ripa dei Settesoli nel 2014: qualche mese prima era arrivato in Italia, negli occhi ancora l'orrore della guerra in Siria e nel cuore il ricordo della sua famiglia unita e felice, prima dell'inizio del conflitto. In pochi mesi, ha imparato la lingua italiana e dopo aver ottenuto lo status di rifugiato, ha trovato lavoro in un ristorante. Oggi è diventato un uomo perfettamente integrato nella nostra società e sogna un futuro con la ragazza che è diventata sua moglie da pochi mesi.

Nei suoi occhi, abbiamo riconosciuto la fierezza e l'orgoglio del popolo curdo.